Il diritto di essere stanche

Sì sì lo so, tre post oggi, sono logorroica. Ma a questa cosa ci penso da sabato.

Piccolalory sta portando avanti un’iniziativa bellissima su I diritti naturali dei bimbi e delle bimbe.

Io solo a leggerli mi commuovo.

 

Però non posso fare a meno di derivarne un corollario di pensieri un po’ sfasato, derivante anche da questo post di Bismama e dai relativi commenti.

 

Insomma io sarò Miss Egoismo 2010 e mi candido anche per il 2011, ma a me sono venuti in mente  i Diritti delle Mamme.

 

E siccome sono reduce dal mio meraviglioso single-weekend, ne vorrei proporre uno, e mi piacerebbe sapere, se qualcuno passa di qui, cosa ne pensa.

 

Io propongo

 

Il diritto di essere stanche.

 

Una cosa banale eh? Eppure ha tante sfaccettature.

Le mamme sono le creature multitasking per eccellenza, studi di un’importante università americana (che mi sto palesemente inventando, ma figuriamoci se non esistono, quelli studiano anche la vita sociale delle vongole)  hanno chiaramente dimostrato che una mamma può, in contemporanea, fare una conf call con l’India, passare a una collega la ricetta dei biscotti di vetro, organizzare la spesa per la cena e pensare a come cucire il costume per la Recita di Natale, e alla fine ricordarsi ancora come si chiama senza dover guardare la carta d’identità.

Provate a fare fare la stessa cosa a un uomo, dopo 10 secondi lo vedrete che passa all’India le istruzioni per cucire i biscotti.

Eppure anche queste creature apparentemente  indistruttibili si stancano, e a volte avrebbero solo voglia di tornare a casa, scivolare di nascosto in camera da letto e dormire 12 ore di fila.


Le mamme hanno il diritto di essere stanche, e di poterlo dire, senza che l’imbecille di turno commenti _eeeeeeeeh, cosa credevi, che i figli si allevassero da soli?


Le mamme hanno il diritto, dopo un cesareo d’urgenza e senza aver dormito da 4 notti, a non vedersi lanciare in braccio il neonato da un’ostetrica brillantona che sentenzia _deve creare il bonding signora!!! Su su non vorrà mica dirmi che è stanca?

Sì cretina, sono stanca, ho due flebo e un catetere e l’unica parte del corpo che non mi fa male è l’alluce sinistro.

Le mamme hanno il diritto, anche se amano immensamente i propri figli, a sognare ogni tanto spiagge deserte e silenziose, a desiderare un’uscita con le amiche, a implorare 10 minuti di silenzio in cui nessuno abbia bisogno di camicie stirate pastelli a cera e cene pronte, senza che nessuno tiri in ballo l’egoismo e dica _eeeeehh non lo sapevi? Hai voluto la bicicletta e adesso pedali.


Chissà come, una mamma che dica di essere stanca afferma qualcosa di sconveniente.


Oggi sono abbastanza sversa, si capisce?

 

 

Annunci

11 commenti

Archiviato in diritti delle mamme, mammitudine, myself

11 risposte a “Il diritto di essere stanche

  1. BAtti il cinque che son sversa pure io, stanca pure io e incompresa pure io.
    Chi si accoda?

  2. Oddio, oddio… ti ho appena scoperta e sento già di adorarti alla follia! Sarà stato un colpo di fulmine!?
    Mamma stanca, assonnata ed esausta a rapporto… non ricordo più quando ho dormito l'ultima volta!

  3. mi associo a quello che dici. tranne per il post parto. ame hanno detto la teniamo noi questa notte così lei si riposa. io ho accettato ma il mio istinto materno non mi fece chiudere occhio al mattino piansi come una disperata perchè avevo abbandonato la “cucciola” e mi sono portata dietro questo stupido senso di colpa non so per quanto tempo. vabbè sono un caso disperato. ma per la voglia di andarmene da sola in vacanza…su quello daccordissimo. grazie per essere passata da me!

  4. Ti scopro oggi e già ti amo, e mica perchè mi trovo citata in prima linea, eh :-)? Qualcosa nello stesso spirito avevo scritto anch'io qui… Quella del “cosa credevi, che i figli si allevassero da soli?” mi fa attorcigliare le budella… considerando poi cosa ti dicono quando aspetti il secondo! E quando ti elencano i loro sacrifici e rinunce? Grrr, sottoscrivo e vi offro una risata (o una grande verità)?

  5. @roccia sarà il Monday mood che ci ammazza… oggi sembra che siamo tutte sverse!!!

    @Micaela io invece ti ho scoperta da un po' 😉 l'ammmmore è ovviamente ricambiato, da mamma coon le occhiaie a mamma con le occhiaie!!!

    @simply che non sei un caso disperato… tanto qualunque cosa facciamo riusciamo a sentirci in colpa, io adesso dico che ho superato il fatto di non avere allattato ma non è mica vero…

    @lory ti amo anche io, da quando ho letto il post coi diritti naturali dei bimbi 🙂 adesso vado a leggermi i link che hai messo! Grazie!!!

  6. e vengo a dirti grazie personalmente per essere la centoventunesima sostenitrice!!! ma lo sai che mi stai già molto simpatica?

  7. sarai anche stanca e con le occhiaie ma sei sempre una grande! 🙂 è sempre bello leggere i tuoi post!

  8. siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii evviva il diritto si stancarsiiiiiiiiiiii..cis to dentro una cifra!!!!

  9. @simply grazie cara… arrossisco.

    @pink ma ciao bella!!!! grazie, come stai tu?

    @finalmente e diciamocelo… stanche e orgogliose 😉

  10. No il titolo di miss egoismo spetta a me…mi tengo la fascia con le unghie e con i denti fino al 2012 minimo. Se avviene la fine del mondo son salva, al contrario i nani saranno abbastanza grandi da limitare lo sclero.
    No, comunque, seriamente. I diritti dei bambini dovrebbero essere inalienabili, quelli delle madri, invece, dovrebbero essere sanciti. Solo così, forse, potremmo uscire fuori da quelli stereotipi che ci vedono tutte mamme del mulino bianco.
    P.s. in relazione al commento sull'altro post, io e IlMaritoIdeale lavoriamo quasi tutti i week end….quindi io non faccio manco i we single mode. Ti consola?

  11. @ bis diciamo che mal comune ecc ecc 😉
    Gli stereotipi sono qualcosa di viscido. Pensi pensi pensi di essertene liberata, e invece zac son lì dietro l'angolo pronti a saltarti addosso.

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...