Ci voleva tanto?

Più passa il tempo e si inoltra nella selva oscura della mammitudine, che al pensier rinnova la paura, più Seavessi si rende conto di quante cose non dicano ai corsi preparto.

Al suo, per esempio, la prima lezione chiesero ai papà di scrivere il nome del loro futuro erede su un cartellone col pennarello.

Il papà di fianco a Seavessi si alzò e chiese alla moglie _amò dove ci va la H a THOMAS?
No dico, almeno il nome di tuo figlio sallo.

La seconda lezione cominciò con la visione di una cassettà sull’allattamento, 5 minuti di primo piano di una tetta sgorgante latte a spruzzo.

Dalla terza lezione in poi Seavessi decise di fare taglia, diceva di essere al corso preparto e andava a fare aperitivo con le amiche.



Quindi forse è colpa sua se non ha sentito la parte in cui veniva detto _ogni cosa che direte potrà essere e sarà usata contro di voi in ogni modo possibile vario ed eventuale.

Ieri sera Seavessi dopo aver stirato preparato la cena bagnettato l’Infanta  e fatto Nmila altre cose che ha poi rimosso, ha deciso che le avanzava quel quarto d’ora per lavarsi i capelli.

Ovviamente con l’assistenza dell’Infanta.

Il seguente dialogo si svolge mentre Seavessi è china sulla vasca con la testa sotto l’acqua.

Infanta _mamma ti plendo l’accappatoio?

Seavessi _si chiama asciugamani Infanta… sì per favore me lo prendi?

Infanta _ti plendo il sssiugamani (se ne va e torna dopo un attimo con un micro ascgiugamani da viso)

Infanta _toh mamma… mamma che sssiampo uzi?

Seavessi _il mio Infanta, quello viola-di-lush-strapagato-che-faccio-durare-sei-mesi…

Infanta _NOOOOOOOOOOOOO!!! Quello è mio!!! Tu non lo uzi! Uzi questo!!!! (porge a Seavessi il triste clear di MaritoNP)

Seavessi _ma no Infanta dai… dammi lo sciampo viola…

Infanta _ NO!!! BUAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!

Seavessi _ eh va beh va beh… (si insapona col triste clear)

Infanta _ mamma metti il balzamo?

Seavessi _ sì Infanta un momento

Infanta _ MAMMA METTI IL BALZAMO!!! TIENI!!! (rifila a Seavessi il biberon della bambola)

Seavessi _ sì sì ecco l’ho messo… mi lasci sciacquare adesso?

Infanta _ mamma attenta! Zpolchi tutta la vazca!!! Non bagnale! No! Attenta!

Seavessi _Infanta dammi tregua ti prego…

Infanta _ toh l’accappatoio mamma ( porge il microasciugamani da viso)

Seavessi _ehm… grazie Infanta…
10 minuti e nuomerosi Infanteschi commenti (su asciugatura, sporcamento del bagno, phon, pettinatura e uso di mollettoni per capelli del colore sbagliato) dopo


Seavessi _ oh Infanta ce l’abbiamo fatta.. ho finito!!

Infanta _ eh mamma… inzomma, ci voleva tanto? (esce di scena scuotendo la testa)
Annunci

7 commenti

Archiviato in Infanta, mammitudine

7 risposte a “Ci voleva tanto?

  1. hihiihihihiihihihihihi non riesco a smettere di ridere..hihihihhih che meraviglia…in parole povere ecco..quando la nana mia sarà più grande neanche la doccia o lo shampoo saranno momenti in cui potrò rilassarmi un pò?!ecco….pensandoci…ho smesso di ridere..chissà come mai!!!però il ci voleva tanto è mitico!!!!

  2. Credo che relativamente alla frequentazione del corso preparto, seguirò il tuo operato. Può interessare un mojto?
    Baciii

  3. Oddio!!!! Sì, una cosa che ho apprezzato del nsotro corso preparto è che ci avvisarono che i superalcolici sarebbero stati MOLTO allettanti 😀
    Io alla sera tento di avere due minuti in pace in bagno per lavarmi e mettermi il pigiama e Belvetta: “NO! Io sto qua e ti guaddo mentre ti 'avi”.

  4. @finalmente certo.. i momenti di doccia e lavaggio capelli sono di grande interesse per i piccoli mostri, che li trovano adattissimi per spiegarti la loro visione del mondo 😉

    @Liz quando vuoi e dove vuoi 😀

    @roccia è terribile vero lavarsi con la progenie che ti guarda???

  5. io ADORO l'Infanta! è strepitosa!!! :)))
    e comunque, anche gnometto difficilmente mi lascia in pace in questi momenti…è quasi inquietante…
    quindi…direi che tutto questo giustifica il fatto che a casa mia il martini non manchi mai! 😉

  6. ahahahahha

    mi ricorda tanto Ariel alla sua età!

    tenerissima…canaglia 😉

  7. Tra una shampata e l'altra… vai a vedere che t'ho dato un premio-catena di sant'antonio! http://lemcronache.blogspot.com/2010/12/beautiful-blogger.html

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...