Urlacci, caffè e una talpa

Seavessi ha cominciato l’ultimo dell’anno prendendo a urlacci MaritoNP, reo ufficialmente delle seguenti colpe:
  • Essersi svegliato tardi
  • Avere sbuffato quando Seavessi l’ha svegliato

L’incauto ha anche cercato di ribattere a tono, senza capire che l’incazzatora di Seavessi arrivava da altrove; Seavessi si è svegliata presto, e le sono balenati in mente i seguenti pensieri:

  • Poffarbacco, è l’ultimo dell’anno e come al solito lavoro fino a tardi.
  • Perdindirindina, anche se non lavorassi fino a tardi comunque MaritoNP arriverebbe a casa alla sant’ora, per cui comunque non si potrebbe fare niente.
  • Sono piccola e nera e faccio una vita da pensionata,  vedi un po’ che Nonnobis stasera esce e va a festeggiare e io va a finire che alle 22.30 sono a letto.
  • Ma di andare al mare domani non se ne parla proprio più? No? Passato in cavalleria? E lo sapevo che tanto non si faceva nemmeno quello.
  • Ma te guarda come se la dorme MaritoNP, non è estremamente irritante che io sia qui inviperita e depressa e lui stia ronfando con la bollicina al naso come i cartoni animati? Aspetta un po’ che lo sveglio scuotendolo amichevolmente.


E qui come potete capire son partiti gli urlacci.

Poco dopo è arrivata Santa NonnaG, Infantasitter di turno, cinguettando _ooooooooooooh Infanta, ma lo sai che c’è una talpa sotto il porticato (ndr il giardino di NonnoG e NonnaG è funestato da una dinastia di talpe, contro cui NonnoBis lotta, con ogni mezzo ma invano, da 16 anni)? Vieni Infanta mettiamo la giacca, andiamo a vedere la talpa!!!

Seavessi _NonnaG, ma ora che la vesti la talpa se n’è andata… anzi strano che fosse sotto al porticato…

NonnaG _ ecco ehm.. beh… no, non se n’è andata….

Seavessi _ ma è viva la talpa?

NonnaG _ehm… non proprio…  su su vieni Infanta che andiamo a vedere la talpa (omissis: morta), è bellissima!!!

Le due escono, dissolvenza.

Seavessi rimuove l’episodio, non prima di avere immaginato una Infanta trentenne in lacrime sul lettino di un analista, mentre rievoca l’episodio della talpa. 
Appunto mentale: mettere via una somma mensile per il futuro analista dell’Infanta.

Stroncata da contanto inizio, e assolutamente poco incline a confessare a MaritoNP che s’è gia bell’e stufata di essere arrabbiata, Seavessi decide di concedersi un po’ di ritardo al lavoro, e va a scroccare un caffè in ufficio da NonnoG, che oggi festeggia non solo l’ultimo dell’anno, ma anche l’ultimo giorno di lavoro: da lunedì è in pensione, sorride a 32 denti e sprizza allegria anche dalle orecchie. Ci voleva.

Seavessi gli auguri li fa più tardi, tanto ha davanti una luuuuuuuuuunga giornata in un openspeis mezzo vuoto per pensare ai buoni propositi e ad essere più buona, soprattutto con MaritoNP (che comunque dopo più di 10 anni dovrebbe aver capito che Seavessi è, ahimè, soggetta a terribili incazzature traslate).
Annunci

7 commenti

Archiviato in biechi pensieri, MaritoNP, NonnaG

7 risposte a “Urlacci, caffè e una talpa

  1. ahaha tesoro…la talpa morta no dai..ci vuole l'analista anche da me che ho lo zio che nell'arco di una settimana ha fatto fuori tutti i volatili che aveva (galline, galli, capponi e oche..) e indovina un pò..li ha appesi fuori a zampe in giù..meno male che Dada è ancora troppo piccola…altrimenti sai che analista? ;-P
    Attendo agiornamenti su evoluzione vista della talpa..baciuz

  2. eh Moon… diciamo che stiamo tirando su due piccole e rosee campagnole e che è tutta salute???

  3. assolutamente si….:-)

  4. Mi hai fatto sorridere, cara, grazie!! Il mio momento traslato è adesso, sto realizzando che nell'unico pomeriggio libero e di sole in cui potevo uscire con i miei Amori (oggi), avrò la casa invasa da parenti dei suoceri praticamente sconosciuti che vengono a omaggiarci l'ultimo dell'anno, grrrrrrr

  5. Beh…io è il primo anno da qunado c'è Belvetta che mi risparmioq uesta incazzatura (noi non uscivamo perchè DaddyBear è pantofolaio da bestia e ogni scusa, tipo la nanan piccola, è buona per non uscire) quindi ti capisco.

  6. @lory tanti auguri cara, che per un pomeriggio così ne hai bisogno 😉 e tanti tanti ssimi auguri per l'anno nuovo!!!

    @roccia allora ti auguro una splendida serata, goditela… e ogni tanto pensami, così mi sembra di essere uscita un po' anche io!!! Tanti tanti auguri cara!!!!

  7. Pfiuuuu, sono ancora libera 😉
    Daai fammi consolare così.
    Un abbraccio, tieni duro, ci saranno giorni migliori ne sono certa. Che poi in fondo oggi è un giorno come un altro (non ti ho convinta manco un po' eh) ^_^

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...