Addirittura

… che poi pure una sprovveduta come Seavessi, che non ha uno straccio di piano educativo a lungo termine, ci prova lo stesso a tenere una linea, sia pure oscillante fra lo spiegoaoltranza e il quicomandoio.

…che poi anche Seavessi si nasconde in bagno per leggere le oscene Riviste Fainfigliotechepoilofaccioanchio, ricavandone consigli improbabili e sensi di colpa a cui da sola non era arrivata a pensare.

…che poi in fondo basta il buon senso aka sale in zucca, non è che ogni volta bisogna fare una seduta spiritica e evocare Marcello Bernardi per sapere che non è una buona idea educare a urlacci.

Ma ci sono giorni in cui le avverse circostanze, la luna in trigono con Urano, il sonno arretrato e il marito brontolone si scontrano tutti insieme e vien fuori uno Psycho party che metà basta.

Seavessi-casa, mattino, interno giorno

Seavessi si è svegliata in ritardo e ora sta cercando in contemporanea di truccarsi, vestire l’Infanta, rifare i letti, dare una passata al bagno e nel frattempo inseguire MaritoNP ricordandogli una per una (sia mai che ci facciamo una lista) le cose che deve comprare oggi che va a fare la spesa – quest’ultima parte è completamente inutile, non c’è caso che un individuo con dotazione cromosomica XY riesca a comprare la farina autolievitante per pizza e focaccia no quella per i dolci eh! Oppure l’ammorbidente in granellini azzurro o se non c’è quello bianco anzi no forse è più giallino comunque no quello rosa che mi fa schifo.

Seavessi _Infanta vieni qui che ti metto la felpa che t’ho già chiamata due volte non farti chiamare la terza! INFANTA!

Infanta  (dalla cucina)_mammaaaaaaa il Velme ha mangiato tutti i Pandittelle!

Seavessi _MARITONP!!! Marito NP  brutto (qui si spera che l’Infanta non abbia sentito) hai finito i Pandistelle! Ma si può! Lo sai che al mattino servono i Pandistelle!!! INFANTA VIENI QUI CHE TI METTO LA FELPA!

Infanta (dalla cucina)_noooooooo non è ttato papà! E’ ttato il Velme! BUAAAAAAAAAH mamma è ttato il VELME!


MaritoNP (perplesso) _quali Pandistelle? (NDR cosa si risponde a una domanda del genere? Quanti tipi di pandistelle tenete voi in casa?)

Seavessi (alzando la voce e con l’occhio che comincia a lampeggiare, piomba in cucina brandendo la felpa) _Infanta non mi interessa niente chi è stato! Vieni qui che siamo in ritardo e MaritoNP cerca i buoni pasto che non li trovo! E’ tardi! E’tardissimo non è possibile se non mi sveglio io non si sveglia nessuno!!!

Infanta (correndo intorno al tavolo) _mamma non voglio la felpa viola voglio quella losa! NO! NON VOGLIO!

Seavessi (psycho mode – ON) _ AAAAAAAAAAAAARGHHHHHH! INFANTA! MARITONP!!
 BASTAAAAAAAAAAAAA NON NE POSSO PIU’ INFANTA ADESSO BASTA METTITI LA FELPA E STAI ZITTA TE E IL VELME E I PANDISTELLE MARITONP IO NON CE LA FACCIO AL MATTINO MI DEVI AIUTARE! INFANTA NON MI INTERESSA CHE LA FELPA E’ VIOLA ORA TE LA METTI CHE IO MICA POSSO CORRERE DIETRO A TUTTI METTITI STA FELPA SE NO DICO ALLA NONNA CHE NON TI DIA L’UOVOKINDEL E NON TI SALUTO DALLA FINESTRA DELL’ASILO E DOMENICA NON ANDIAMO IN PISCINA E DOMANI TI ARRANGI A VESTIRTI IO NON TI AIUTO PIU’ TE E TUO PAPA’ E LA FELPA VIOLA IO PRENDO IL PRIMO LOW COST PER CUBA E NON MI VEDETE PIU’! AAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRGHHHHHHHHHHHH!




Infanta (calmissima, con aria interessata e leggermente divertita) _Addilittùla?
Annunci

22 commenti

Archiviato in biechi pensieri, dialoghi dell'assurdo, Infanta

22 risposte a “Addirittura

  1. tua figlia è un mito….dopo quell' “addilittula” io sarei scoppiata a ridere di gusto…e i mariti?!quando finiscono qualcosa la loro dimanda è sempre “Quellocosa?” come se d'improvviso si fossero appena svegliati da un sogno!!!!sai che mentre leggevo il post mi immaginavo la scena in testa e mi sono morta dalle risate?!che beeeeeeeella famigliola….e pensa mo che arriva il quarto componente!!!!

  2. ah ah ah ah :))))))))))
    A casa mia uguale uguale
    ciao bella 🙂

  3. napapiiri

    haha io prego perchè mia figlia diventi come la tua 🙂

  4. @finalmente in effetti mi son ribaltata dal ridere 😉
    @Mik sì, mi sa che prima o poi è una scena che tocca a tutte! 😀
    @Stresserentola ciao cara, benvenuta 😀
    @napa ehm…. sì, certo… beh diciamo che è una piccola cabarettista 😉

  5. Beh, mi sembra evidente che Infanta abbia ereditato la sagacia e il senso dell'umorismo della genitrice!!!

  6. eh Liz… oppure che la genitrice non sia in grado di farsi prendere sul serio dalla duenne, il che mi preoccupa un po' in prospettiva di una futura adolescenza 😉 tuo marito me la consiglia una nunnery?

  7. Tesoro, ha già la lista pronta, basta che tu vada a chiedergliela!

  8. sto ancora ridendo ahahahhahahahha!!!!

  9. ma che cucciola!!!! in quanto a te e l'ultima parte aaaaaaaaaaaaaaaarghhhhhhhhh ti capisco ihihihi

  10. tina

    …addilittula?
    GENIALE!
    e secondo me sì, l'Infanta ti farà ballare la polka quando arriverà all'età delle gonne-troppo-corte, del fai-i-compiti, del metti-giù-il-telefono…
    ihihihihihihh!!!!
    in bocca al lupo!

  11. disarmante! Totalmente disarmante!
    Sia il maritoNP con la domanda “Quali pandistelle” (mi sono accasciata sul divano ridendo e dicendo “sono tuti ugualiiiii”
    che l'Infanta!
    spettacolari!

  12. Ho finalmente avuto un'attimo per leggermi il tuo blog con calma ……spettacolare
    mi piace il tuo modo di scriverti
    e il diritto al disordine è assoltamente sacrosanto
    un caro saluto

  13. Solo l'Infanta mi sa far ridere così!!! E' troppo fantastica, come si fa a restare seri????? (oddio anche la questione di quali pandistelle è da morire, stesse cadute dalle nuvole anche qui!)

  14. aaaaaaaaaaaahahahahahahhahahahahahahahahahhaha
    la scena del marito è uguale a casa mia…. solo che io lo mando(avo prima della cosina che sai) a comprare gli assorbenti!!!!
    ahahahhahahahahahahah
    addilittula!!!!

  15. meraviglia.
    Una volta ero a far la baby sitter alle mie nipotine, ero in una situazione simile alla tua (la figlia grande stava rovesciando nel suo camioncino tutta la pasta di casa) e la più grande (anni 3) mi ha detto “ma cos'è tutta questa rabbia?”
    disarmante.

  16. Conti

    haaaaaaaahhahahahahhahahahahah 'quali pandistelle' ma soprattutto l'infanta….
    muoio.

    tua figlia ha le carte in regola per diventare QUALCUNO altro che velinacubistafidanzatadipapi

  17. Ma stavi raccontando di te o hai messo le cimici in casa mia?
    No, spiegami!

  18. Muahaaaa ahaaa Ah. E si, dev'esser proprio dura =D

  19. geniale, la fuga a cuba, come non averci pensato prima 🙂

  20. Pingback: Rosae rosarum | Se avessi tempo….

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...