Pictures of you

Seavessi –casa, cucina, interno sera.

La cucina è calma e silenziosa, si sentono solo gli U2 che arrivano ovattati dallo stereo del soggiorno.
L’infanta seduta a tavola disegna coi pastelli a cera, ogni tanto dice _guàlda mamma, il Velme(o la casetta, o NonnoG)!!! E Seavessi risponde _amore mio sei bravissima, è un disegno meraviglioso!
Nel frattempo Seavessi finisce di preparare il tavolo, mentre il minestrone sobbolle (sobbollisce? Insomma fa plop plop) sul fornello, e la torta torteggia in forno.

Si sente profumo di vaniglia, fra poco MaritoNP telefonerà per dire che sta arrivando.

Tutto è straordinariamente calmo e perfetto, una bolla di calma in un tempo che corre e si agita.



Seavessi si siede a tavola anche lei e guarda la sua piccola saggia donna, che a sua volta alza lo sguardo e le sorride.

Santo Cielo, com’è cresciuta. Che donnina sta diventando.

Seavessi si sente riempire il cuore di orgoglio e tenerezza, nonostante i suoi metodi educativi random l’Infanta sta crescendo brava e bella, come un rododendro fiorito in un prato di montagna.

Seavessi _amore mio, come è andata oggi all’asilo? Cos’hai fatto di bello?

Infanta (seria e compunta) _ho giocato con M, C e F.

M è una bimba minuta ed elegante, poco più grande dell’Infanta, con occhi grandi e scuri e movenze delicate.

C. è una piccola fashion victim, tutta ricci biondi, occhi azzurri e stivaletti intonati. Sembra uscita da un telefilm Disney.

F. è un cinquenne alto e serio, con un sorriso splendido e bei capelli neri. Un Harry Potter in miniatura.

Seavessi per un momento se li immagina, che giocano alla famiglia o con le costruzioni, che colorano seduti vicini, le testoline serie una accanto all’altra, non lo sanno ma stanno costruendo un pezzettino, per quanto minuscolo, del loro futuro.

Seavessi  (quasi commossa) _è dimmi amore mio, a cosa avete giocato? Cosa avete fatto insieme?

Infanta (orgogliosa, sgranando due occhi grigi senza fine) _la gàla di lùtti!
Annunci

21 commenti

Archiviato in asilo, Infanta

21 risposte a “Pictures of you

  1. Lo sapevo che c'era il trucco… LO SA PE VO!
    Era troppo un'immagine da Mulino Bianco… e non è da te… anzi, non è da VOI!
    Brava l'infanta!

    PS: quella del rododendro nun se po' sentì!

  2. eh non vale Mic, mi sgami subito…. io c'ho provato a fare la mamma seria 😀

  3. ha la sua importanza anche quel gioco li! il coinqui ancora mi prende in giro perchè io i lùtti non li so fare..
    Ps: minestrone che sobbollisce e torta in forno! ma quanto brava sei!!

  4. @On… ehm…. minestrone surgelato (ma ho aggiunto i ceci con le mie manine sante) e torta fatta in 3 minuti secchi col bimby 😉 non è che mi sia sprecata!!!!

  5. beh è costruttivo anche quello! ahah 🙂

  6. Quei momenti lì sonos tupendi, perfetti, dolcissimi…e finsicono sempre così…a lùtti!
    COme ti rovina la poesia un nano nessuno al mondo. 😉

  7. grazie, davvero, mi sento meglio..

  8. @pancina beh sì dai, son bei momenti di crescita 😀

    @roccia davvero, sembra che abbiano il lanternino i nani!!!
    @on eheheh prego

  9. Dai che le gare di rutti le abbiamo fatte tutti (veeeeerooooo?!) ^__^

  10. hihihi che principessina l'infanta…però ci voleva qualcosa a rompere l''atmosfera idilliaca….

  11. se mai avessi una figlia la voglio come la tua!!!!!!

    🙂

  12. vedi? non cogli il romanticismo che c'è nella gala di lutti… sono cose che non puoi capire…. chi non lutta in compagnia è un ladro o una spia….
    sta mettendo le basi per le sue relazioni future….
    la risposta è dentro di te

  13. HIHIHI! Chi ti ha detto che il futuro non si costruisca un po' anche così?

  14. @gnappetta ehm… in effetti io no. Sono scarsissima.

    @finalmente essì, vuoi mai che ci illudiamo di essere una famiglia seria!

    @cuoca la affitto a settimane, interessa?

    @gilda c'hai ragione, bon. lùtto comune mezzo gaudio.

  15. @ Suster sì guarda, io son del partito che tutto fa brodo 😉 certo non potrà da grande lamentarsi che la trattavo come una bambolina!

  16. è vero, era una scena troppo idilliaca, col minestrone che minestroneggia e la torta che torteggia! ma poi sta gala di lutti almeno l'Infanta l'ha vinta? 😀

  17. Che poesia…
    uhuhahhuhhhaahuh!!!
    Sai che adoro ste cose!

  18. ahahahahaha che immagine soave ahahahah…beh però apparte l'ultimo pezzo che ma fatto ridere devo dire che mi ero commossa perche mi sono ritrovata in quelle sensazioni

  19. pronto monastero? Sì, buonasera… volevo sapere se c'era posto per mia figlia… ha quasi 15 mesi…

  20. STU PEN DA!!! La gala di lùtti!!! Fantastica!!!

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...