Ci pensiamo noi

Ogni tanto Seavessi si convince di avere tutto sotto controllo.

No per favore, non è questa la parte del post che fa ridere, smettetela essù, se fate così non racconto più niente. Respirate.



Dicevamo, ogni tanto Seavessi sente riemergere la Bree che è dentro di lei.  Prepara i vestiti per tutta la famiglia la sera prima, swiffera financo GattoAbusivo, guarda commossa l’Infanta che le dice _mamma facciamo le calòte bollite stasèla?

Naturalmente dura pochissimo.



Questa mattina la Seavessi famiglia era in piena modalità Manic Monday, nessuno trovava niente, MaritoNP ci metteva mezz’ora a lavarsi i capelli neanche fosse Brian May ai tempi d’oro, Seavessi gli urlava se stava per caso lavando i capelli uno per uno e chiamandoli pure per nome, l’Infanta ululava che voleva andare all’asilo con le ciabatte della piscina e il passamontagna.

In compenso il blocchetto di buoni pasto asileschi era misteriosamente finito nel cassetto delle posate, Seavessi non trovava l’unica maglia che voleva mettere e MaritoNP continuava a inciampare nei passeggini degli orsipù sparsi ovunque.

Seavessi in tutto ciò ha ritrovato i buoni pasto, convinto l’Infanta a mettersi le scarpe, stirato la maglia dispersa, swifferato la cucina, dato una passata la bagno, e infine grazie a  un qualche intervento ultraterreno erano tutti pronti.

Mancava solo l’impostazione della cena.

Seavessi _Infanta, cosa vuoi per cena? Facciamo il pollo?
MaritoNP (dalla camera da letto) _no non preoccuparti, facciamo noi!!!!
Infanta (con nonchalance) _ma sì mamma, stai tlanquilla, non avèle paiùla (???), facciamo io e papà la cena!!!! (si gira e corre verso la camera da letto, urlando) papààààààààà andiamo a complale i uovikìndel!!!!


Seavessi non vuole sapere.
Annunci

22 commenti

Archiviato in famiglia, Infanta, MaritoNP

22 risposte a “Ci pensiamo noi

  1. stasera uovikindel per tutti!!! L'Infanta mi fa morire!!!

  2. Ma sì, delega. Io mi affiderei. Una volta ogni tanto ci sta pure l'uovokindel…

  3. URka! ho impostato il pranzo ma non la cena…mi sa che vado di uovikindel pure io 🙂

  4. Sì praticamnte momenti di ordinaria follia..li conosco bene e sinceramente condivido il tuo pensiero: meglio non sapere!

  5. ma sì, più uovokìndel per tutti!!!! potremmo farne un o slogan elettorale 😉

  6. Che coincidenza! Dato che da noi i ruoli sono invertiti, stasera la cucina tocca a me e pensavo proprio ai kindel!

  7. uahahauahau pink 😀 dai sparaci una bella ricettina per i uovikìndel!

  8. Beh dai, poteva andarti peggio: mai sottovalutare un uomo in cucina. Se poi è con la figlia quasi treenne….^__^

  9. mmmmm. Liz. Dici che potrebbero tentare di friggerli, i uovikìndel? Non escludo….

  10. che bello!!! ora me li posso immaginare tutti all'opera!!! che emossione, è troppo bello!!! oh ma io una cena di uovikindel me la sparo quando vuoi… al 1° giorno di ciclo poi, ciao!!!

  11. No ma fammi capire a che ora ti alzi la mattina per fare tutte quelle cose li! le 4? le 5?
    sei il mio idolo!

  12. mi posso autoinvitare a cena da voi?

  13. lo sai, vero, che i tuoi post generano dipendenza?

  14. @ tina ma ciao!!!sì beh, adesso hai il piacere di immaginarmi mentre corro per casa come un'invasata 🙂

    @wonderp non esageriamo, se mi alzo alle 5 alle 6 e mezza sto già dormendo di nuovo! CI metto poi 1o minuti a passare swiffer e bagno 😉

    @zero20 prego quando vuoi, i marshmallows li porti tu?

    @aprovadimamma dipendenza da uovokìndel?

  15. Anonymous

    della serie…. tornando a casa fermati al sudicio (leggi: porchettaro dello stadio) e magnati un panino strada strada…..

    ti stimo fratella
    io la mattina ci impiego 40 minuti per capire chi sono, che giorno è e in che pianeta sono.

    gi

  16. uahuahauahhah gì

    io lo chiamo il lurido 😀

    che idea meravigliosa… ecco non ho pranzato e adesso ho voglia di panino con la salamella e i crauti.

    ooooh che voglia che m'è venuta….

    io c'ho la sveglia rapida; in compenso la sera crollo.

  17. Anonymous

    com'è che anche io crollo a piombo la sera e la mattina sono un diesel?

    sudicio è la versione italianizzata del termine che si usa qua….
    si dice “u nzvus”
    😉

    gi

  18. quando senti che sta per entrare la modalità “faso tuto mì” è il momento di andare al bar a fare colazione.

  19. quando senti che sta per entrare la modalità “faso tuto mì” è il momento di andare al bar a fare colazione.

  20. Serena

    Se mio marito, per una volta, pensasse veramente a tutto lui, sarei dispostissima a mangiare uovikindel per cena!
    P.S.: ho conosciuto i tuoi blog da poco, complimenti!

  21. Aggiungi due posti a tavola…i miei nani sono di sicuro dei vostri!!!!

  22. Fra

    che sei simpatica… questo post è troppo carino! e anche i uovikindel!! 🙂

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...