she, she screams in silence

1*  sei messaggi in segreteria questa mattina, e Seavessi da quando hanno cambiato i telefoni non è più capace di sentire i messaggi. E tipo 18 mail con priorità highest.

2* l’Infanta che ieri a cena diceva _mamma io oggi piangevo perchè volevo te.

3* MaritoNP che si dimentica l’impossibile, e Seavessi non capisce se è MaritoNP che sta andando fuori dai fogli o se è lei che è isterica.

4* non trovare l’unico e solo libro che Seavessi voleva leggere ieri sera, il cui pensiero l’aveva aiutata a sopravvivere alla giornata lavorativa. 

5* vedere l’Infanta che smanetta l’iPhone di ZiaBella.

6* Seavessi non ce l’ha, l’iPhone.

7* in ogni caso ci metterebbe anni a imparare a usarlo, ha difficoltà anche col microonde.

8* qualunque vestito Seavessi voglia mettere, scoprire che è nella pigna di roba da stirare.

9* un’amica che ti fa felice promettendo di venirti a trovare al mare, e pensare _oh caspita, adesso che scopre che l’Infanta s’addormenta alle 20. 20 e a Seavessi cala la palpebra alle 22.30 ricarica i bagagli in macchina e se ne va.

10* il mese di maggio e la chiusura dell’anno fiscale US.
Abbiamo appena trasmesso: 10 cose che fanno sentire Seavessi molto vecchia e molto stanca.



Annunci

16 commenti

Archiviato in biechi pensieri

16 risposte a “she, she screams in silence

  1. sigh!!!
    ti capisco.
    coraggio 13 ore e poi sarà di nuovo letto 🙂

  2. oh piccola seavessi! secondo me se cerchi bene puoi trovare anche non dico 10, ma 5 cose belle che battono sulla lunghezza le 10 negative. ecco. tipo che quando vedrai l'amica al mare riderai 10 ore di fila per la testa che si ritrova… no, davvero. questo è lo stress maggesco. think pink seavessi.

  3. Cippalippa

    Capitano a tutte giornate del genere, diamo la colpa a Saturno o qualche pianeta analogo che orbita nella costellazione del Vattelapesca.
    Ad ogni modo i Green Day svecchierebbero anche mia nonna quindi alza a manetta e trova l'energia per dare una sferzata alla giornata partita un po' così.
    L'anno fiscale sta finendo?!?!?!?!? oddio devo presentare il 730! tutti gli anni mi ripropongo di pianificare meglio ma non c'è verso arrivo sempre come in quei film di azione dove il portagonista si butta in mezzo alle porte dell'ascensore che si stanno chiudendo in uno spazio dove non passerebbe nemmeno un criceto …

  4. Lo so lo so lo so. Potrei dire mille cose su come maggio finisce, dopo un maggio c'è un giugno, ecc…Ma so che mandava in bestia me, quindi non vedo perchè dovrebbe far piacere a te.
    Anch'io odio la maledetta lucina rossa della segreteria, i telefoni nuovi (non + tanto, ormai) sono tutt'ora un mistero, la priorità nelle mail è usata a minchia (potevo dirlo?) e odio avere la sensazione che forse convenga mettere una brandina nell'openspeis che farei prima.
    Quindi: un bel respiro, profondissimo, manda tutti affanc**o e fai una cosa alla volta. You're only human, come tutti noi. Bacio!

  5. Owl

    I vestiti che mi voglio mettere da me sono sempre in quella da lavare.
    Ti ho consolata? No lo so, ma come si dice? mal comune… mal comune!

    Speriamo in una buona giornata va :-*

  6. Mal comune è mal comune, come dice Owl, il gaudio non so dove si sia cacciato. PERO' sentirsi meno sole aiuta no?
    io per esempio qui al lavoro sono circondata da psicopatici monocellulari, che di fronte a millemila mansioni te ne aggiungono altre nuove accompagnate dalla frase “beh, già che ci sei”.
    coraggio Seavessi, siamo tutti nella stessa, grande barca!

    che poi io la frase dell'infanta non la vedo mica negativamente sai? è una dimostrazione di amore puro e genuino. Che vuoi di più?

  7. Un bel respiro, una cosa alla volta…e Seavessi ce la farà alla grande anche stavolta, la chiusura sarà presto un ricordo, recupererà le serate con l'Infanta, avrà tutti i vestiti stirati e piegati nell'armadio, e visto che l'Infanta si addormenta presto avrà ben due ore prima di crollare per ciacolare come si deve con l'amica…

  8. oooooooh, care, care tutte.

    sì, aiuta sentirsi meno sole, aiuta alzare i green day, aiuta pensare che passerà.

    grazie di cuore 🙂

  9. Seavessi, non c'entra niente con quello che hai scritto, te lo dico solo per farti ringalluzzire un pò..oggi in ufficio da me è venuto Cesare Bocci ( il Mimì Augello braccio destro di Montalbano) non è proprio pelato ma anche lui dal vivo merita.Quando l'ho visto mi sei venuta in mente tu…:-)))

  10. uaoo madama!!! notizione!!!

    davvero ma sai che mi hai fatta sentire meglio???? carucci pure mimì augello ❤

  11. io mi stiro i vestiti la mattina 🙂

  12. allora, chiudi gli occhi con me (e non ti addormentare eh!) e ripeti : passerà, passerà passerà, passerà, passerà….o un più semplicisto ha da passà a journata…forza seavessina miacara…

  13. mandorlina

    uau, mimì augello rischiarerebbe la giornata pure a me!!! 😀

    pat pat, seavessi..

  14. TI HO LASCIATO UN PENSIERINO NEL MIO BLOG!:)

  15. Forza Seavessi, siamo tutte sulla stessa barca!!!
    P.S: da oggi nei commenti mi vedi come Mamy ma sono sempre io, Lamammaèsemprelamamma, mi sono solo accorciata un po' il nome!!!

  16. La 3 ce l'ho: io sarò pure isterica, ma il mio Smemo è proprio fuso
    La 8 ce l'ho: ieri mattina ho deciso che il Nano d'ora in poi metterà solo pantaloncini corti, perchè quelli lunghi sono tutti da stirare. Se torna il freddo, mi muore per la polmonite!
    Coraggio!!!

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...