Non mi sopporto più.

E’ arrivata l’estate, tempo di sole, aperitivi, gite, amici, saldi, mari e montagne, orsù mondo, giuoisci!!!



Maddeche.

Ma 15 anni fa forse, e poi ancora.


Seavessi non ama l’estate e passerebbe, potendo, dritta da maggio a settembre. Ma Infine l’estate è il periodo in cui maritoNP può essere più presente, in cui l’Infanta perde il suo meraviglioso colorito verdeprato e diventa, seppure per poco, vagamente biscottata, in cui si passano i uichend  e poi le ferie insieme.

Che non sarebbe male come programma. Solo che dopo due settimane di sta solfa Seavessi perde il controllo.

Non si capisce più come e quando fare la spesa, vuoi mica sprecare una fantastica mattinata di sabato che ne abbiamo tanto poche no?

La casa va fuori controllo, la piglia della roba da stirare pure. Bisognerebbe dire e vabbeh pazienza, ma ahimè tocca anche lavorare e a lavorare non ci si può andare in pigiama – che poi il pigiama estivo di Seavessi è costituito dalle varie tshirt di Vasco che le si sono appiccicate in anni di concerti, per cui andrebbe in ufficio con addosso la scritta Stravissuta Straviziata Stralunata.

Pure bella eh?

E maritoNp le sue camicie le ha bisogno e se le stira lui sembra che le abbia centrifugate coi sassi come i jeans, e la giornata di Seavessi in definitiva comincia in simbiosi col ferro da stiro.

Tutto ciò per dire?

Per dire che domani la Seavessi famiglia dovrebbe partire per il we in montagna  onde fare il passaggio di consegna dell’Infanta ai nonni.
Seavessi al pensiero di preparare borse vestiti smacchinare ecco preferirebbe due sberle ben date.

Quindi si pone il quesito: quanti degenere-punti acquisirebbe Seavessi, se (dopo 3 we di fila fuori casa) proponesse a MaritoNP di tornare a casa presto domenica (diciamo subito dopo pranzo invece che dopo cena), onde poter passare il pomeriggio pisolando leggendo e sistemando un po’ casa senza persone piccole che chiedono di essere portate al parchetto – e probabilmente facendosi un sacco di pare per il bitest di lunedì ma vabbeh?

Sefossi stanca.


Annunci

16 commenti

Archiviato in biechi pensieri, estate, famiglia

16 risposte a “Non mi sopporto più.

  1. anche io passerei direttamente da maghgio a settembre. l'estate proprio non mi piace! buona giornata

  2. Se marito NP somiglia poco poco a Conan, ad una proposta del genere fa semplicemente finta di non aver capito e ti guarda con aria stralunata alla terza volta che gli dici: “allora andiamo???”

  3. Tu stai veramente fuori!
    Tutti sti problemi per panni da stirare e casa da sistemare?!
    MA che i gomitoli di lana rotolassero pure per casa come balle di fieno sotto al sole e che i cumuli di panni da stirare crescessero come immondizia a Napoli, a me non importa un vero fico secco!

  4. @VNM meno male che non sono l'unica 🙂

    @giliola no, credo che potrebbe un minimo darmi retta 😉

    @Mic lo so ma io mi stresso a vedermi casino intorno… non è tanto il fare le pulizie, è l'essere sempre di corsa e non trovare mai niente che mi fa impazzire…

  5. Mi pare lecito reclamare un po' di tempo per rilassarsi e per mettere un po' in ordine…anche a me il casino mi da ai nervi, ma ormai è una costante!

  6. Quoto Micaela… sarà che fino a qualche mese fa, stavo seriamente rischiando di farmi venire un esaurimento per la casa, ma oggi bellamente urlo il mio “chissenefrega” se qualcosa resta indietro!!! Cara Seavessi, nun te stressa' 🙂

  7. teso..no ti devi neanche chiedere se farlo o meno…DEVI FARLO!!!!!

  8. Cippalippa

    Ciao cara Seavessi, eccomi, ti sono mancata un casino casinissimo vero?! Rientro da un infernale periodo di transumanza della prole al mare con i nonni, trasloco e tentativo di conferimento di aspetto simildomestico al cantiere nel quale da qualche gg vivo. In più odio a morte l'estate: a parte il caldo che non si confà alla mia struttura genetica visto che evidentemente in una vita passata ero un orso polare – sì anche per questioni di irsutismo – tutta sta ansia di dover essere per forza proattivi … ma de che? che si stava così bene sul divano con la trapuntina sulle gambe ad oziare.
    Va beh comunque per dire che non è obbligatorio tu sia entusiasta e dinamica, sei pure abitata! Se non te lo arroghi tu il diritto di oziare chi allora?! Propongo di non interpellare il parere di NP, ma di metterlo semplicemente di fronte alla decisione presa dalla maggioranza (tu e l'abitante) di voler passare la domenica in orizzontale.
    Ti abbraccio e per il bitest vedi di metterti in modalità “paranoia off”

  9. Ok, quoto tutte le altre che t'hanno consigliato di sdraiarti bellamente ad oziare!!
    Ma chi te lo fa fare? Fregatene!!
    Tutto ok per il bitest! Normale passeggiata!
    😉

  10. Non è una brutta idea…cosi avete tempo per voi due soli

  11. Che simpatica che sei!!!
    Io amo l'estate semplicemente perche' i bambini si ammalano meno spesso e ti pare poco?
    La mia biancheria da stirare tra poco arriva al tetto e ci sono troppe cose che andrebbero pulite in questo momento in casa mia. Ma sai che ti dico??? CHISSENEFREGA!!!
    Il mio motto e' “Dove arrivo metto un punto”! Una volta m'innervosivo adesso “acqua davanti e vento dietro!”.
    uhauhauha! Ciau

  12. Anonymous

    non farmi domande di cui conosci bene la risposta….

    gi

  13. nell'ordine:
    – l'ultimo uichend a ballare a piedi nudi sulla spiaggia è stato per il mio addio al nubilato. La cosa sconvolgente è che non mi manca per niente :-/ tanto alle 6 del pome già sogno di andare a letto (e queste cose al corso pre-parto mica te le dicono…)
    – aprovadibabbo è stato prontamente deviato verso le t-shirt: messe ad asciugare belle tese, manco le stiro
    – osanna osanna osanna nell'alto dei ciueli per le mezze giornate infanti-free a mettere a posto la casa a passo di bradipo con soventi e ripetute soste sul divano.
    Ecco, mi pare che ho detto tutto.

  14. POichè io non stiro per partito preso, non posso ahimé capirti. La stanchezza sì però. E anche la voglia di stare a casa. Che sta menata dell'estate folleggiante ce l'han inculcata pubblicità e servizi farlocchi dei tg. A me l'estate piace perché il tempo s'impigrisce e si dilata, e puoi fare tutto con caaaalma. Anche il sole si attarda la sera. ma sei autorizzata a non amarla, se più ti aggrada l'ombroso autunno. Buon week end in ogni caso.

  15. Cometicapissi..°__°..temo che la parola ozio sia incompatibile con la parola “Infanta”..nel mio caso con la parola “marito”…non vorrei ripetermi ma AAAH (sospiro) cometicapissi…

  16. che dire, a parte 'bel blog' e 'torno prestissimo', un aperitivo relax e stiratura notturna davanti ad un film improbabile di quelli che passano solo dopo la mezzanotte? Poi il giorno dopo pisolo pre cena per recuperare…

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...