Cucù

No ma ci sono ancora eh

Con qualche difficoltà tecnica ma Seavessi è viva e lotta con voi.

Qualche aggiornamento?

Ma sì dai.

MaritoNP ha ripreso a lavorare a regimer, nel senso che a ripreso anche a fare straordinari su straordinari. Seavessi sospira e mette la cena in caldo.

ZiaBella è sempre più fidanzata, beata lei, e Seavessi si squagli aa vederle negli occhi i cuoricini e gli uccellini che cantano e le musiche da film e i paesaggi con le cascate.

No aspetta, il cd con le cascate ce l’ha in studio il Gine Niueig. 
Solo a pensarci a Seavessi viene da correre in bagno. Chissà chi ha avuto la malsana intuizione che in una sala d’attesa piena di gravide a vari stadi di gravidità, che in media devono fare pipì ogni 6 minuti,  sia un’ottima idea mettere un cd  con le cascatelle.

L’Infanta ha ripreso l’asilo, sfolgorante nel grembiule di uinnipù. Ha cambiato maestre, il che esonera Seavessi dai colloqui con la temuta MaestraS. Quest’anno ahimè niente gita in Questura a farsi prendere le impronte.

Quest’anno tutti in caserma dai vigili del fuoco. Ollllllllllllllllllè.

Revoluciòn si turnica e developpa che è un piacere, soprattutto quando finalmente Seavessi collassa sul letto e vorrebbe dormire.

Ma è così bello.
Seavessi sta un po’ così, fra color che son sospesi, in attesa di riabituarsi agli orari di MaritoNP e (si spera) di ritrovare con lui  un equilibrio decente, in attesa che Nuovacollega si senta finalmente sicura (perché è brava, e non c’è ragione per cui non dovrebbe sentirsi sicura),  in attesa del suo turno dal Gine Niueig, in attesa di rivedere l’Infanta la sera e di ascoltare le sue fantavventure.

In attesa di Revoluciòn,
In attesa.
Annunci

17 commenti

Archiviato in Uncategorized

17 risposte a “Cucù

  1. Anonymous

    posso accompagnare l'infanta dai pompieri????
    ^_^

    gi

  2. ooooh, emmenomale, quasi non ci speravo + ^__^

    mancanza io.

    ps, gì, ma io ste figate di gite che fa l'infanta non le ho viste mai….. vabbè che io se sento la parola pompieri penso alla puntata di sex and the city con samantha, e rido come 'na scema 😀

  3. :-))) sei in attesa in ogni senso!

  4. Anonymous

    tina: manco io sono mai andata dai pompieri e me li vedo belli unti e abbronzati, con le salopette sdrucite, palestrati e ahhhhhhhhhhhhh (sospirone)
    mi vedo lenny kravitz stile grisù e mi parte l'ormone…..

    gi con la bavetta

  5. @gì lo sai che qui per te c'è sempre un letto e un orsobavoso 😉

    @tina sai cosa, che cerco di vedere la luce in fonso al tunnel… sperando che essa luce non sia il TGV che ferma solo a Lione.

    @pandora esatto, è proprio quella sensazione 🙂

  6. gì e tina, dite che è il caso che chieda se serve una mamma accompagnatrice per la gita?

  7. Anonymous

    eh direi proprio di sì…..
    anche se …
    non per offenderti…
    ma la tonna incintissima non fa scattare lo sguardo secso….
    e quello è fondamentale.

    vado a cercare un treno va…. mi sacrifico io a sto giro ho capito….

    gi

  8. Ciao bellissima Seavessi, passo presto a trovarti!
    Senti, ma oltre alle musiche delle cascate, qualcuno gli dice che il documentario sui fenicotteri rosa con acque cristalline e ghiacci che si sciolgono proprio non vanno???

    Scherzi a parte, che bello Revoluciòn che si fa sentire, che bel ricordo mi susciti!

  9. @serena sì è bella. A volte non la so gestire, ma è bello anche così, si improvvisa 🙂

    @Liz e perché, le argille esposte in vetrinetta?????
    Avevo dimenticato che bello è essere prese a calci dal di dentro…

  10. seavessi sono certa che non sia il TGV. al limite è il trenino delle montagne di heidi, quello che caracolla lento su ogni cucuzzolo di montagna e ti chiedi sempre come non si cappotti.

    comunque, non pò essere il TGV perchè tu, tonna, hai 1 compito, ed è 1 compito serio. trova un dolce similnigelloso senza latte e zucchero e con pochi grassi (TAAAAC) da fare insieme quando vengo su a trovarti.

    sussù, forza.

  11. tina ma senza grassi nel nigellasenso no? cioè con meno di tre etti di burro…

  12. Ma quanto durerà ancora, l'attesa per Revoluciòn? L'avevi scritto ma non me lo ricordo più, e son troppo stanca per fare i conti 😛

    Uuuhh, i pompieri!
    Noi, alle elementari, eravamo andate dai vigili urbani. Era stato BELLISSIMO, erano stati bravissimi a coinvolgerci e alla fine eravamo tutti entusiasti: mi ricordo ancora adesso come si dirige il traffico! :-O

  13. Lucy, Revoluciòn deve arrivare a fine gennaio 🙂 All'Infanta lo scorso anno era piaciuto tantissimo andare in questura!

  14. la sera a revolustion fai sentire un pò di violini,, saretta si calmava. (io lavoravo tutto il giorno, la sera volevo dormire)

  15. la sera a revolustion fai sentire un pò di violini,, saretta si calmava. (io lavoravo tutto il giorno, la sera volevo dormire)

  16. ho rivalutato l'attesa di recente.
    non è male…

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...