il tempo in mezzo

Pare, e sottolineo pare, che la malefica chiavetta di Seavessi abbia messo un poco di giudizio, probabilmente grazie alle minacce di una Seavessi amica (a cui il post è ovviamente dedicato, Gì) di installare un’ antennina GPS o qualcosa del genere sul tetto.
Cotanta notizia ha colpito la chiavetta nell’amor proprio e stamattina si connette che è un piacere.

Seavessi gongola.

Gongola per la bella giornata di lunedì al mare, ove si contempla Seavessi che cerca di inclulcare alla prle il concetto di fa freddo – no costumino – no bagno, e  nell immediatosull’Aurelia inchioda un pullman pieno di tedeschi già in costume e con la paperellla che si fionda dritto in mare affossando la già precaria credibilità di Seavessi, che a questo punto aspetta a giorni un declassamento del proprio rating da Standard and Poor’s.

Seavessi gongola perchè stamattina ha infine mandato l’Infanta all’asilo fornita di portabavagliolo fatto a busta e col nome ricamato che dobbiamo dividere i cestini delle sezioni (?) . A Seavessi è sfuggita la parte dei cestini, ma ha tirato fuori la macchina da cucire e ha prodotto un dignitoso portabavagliolo che le consintirà di svicolare i rimproveri della maestra. 

Almeno per stavolta, va.

Per il resto, è tempo in mezzo, il tempo che normalmente presa a inseguire scadenze di vario genere, Seavessi non conosce.

Tempo di guardare quest’estate che si ostina a non finire, tempo per chiacchierare con Ziabella, tempo per giocare a treninothomas con l’Infanta, per giocare al ditata-calcetto con Revoluciòn, per fare le torte, per dormire, anche, senza pensare che mentre dormi si accumulano ennemila cose improcrastinabili – che tu invece sciagurata procrastini.

Va bene così. Per la prima volta da… boh? da quando ha finito il liceo? Seavessi si gode il tempo in mezzo.

Ha come la vaga in pressione che in seguito non ce ne sarà molto.
Annunci

10 commenti

Archiviato in Uncategorized

10 risposte a “il tempo in mezzo

  1. oh dear!!!! e goditelo tutto, su, questo tempo di mezzo. anche per me l'avere tanto tempo a disposizione è talmente strano che quasi mi perdo a pensare a cosa debba fare.

    ah già, 'a criatura!!!
    matri mia….

    dicevo. sono felice che la chiavetta funzi, brava gì minacciosa. ora sì che possiamo tornare a parlare un po' + spesso, che ho sempre paura di disturbarti al telefono….. ^_^
    ciao stella, che bello ritrovarsi.

  2. Non per scoraggiarti, ma sì, questo tempo in mezzo (che io chiamavo un po' ottimisticamente il tempo del NULLA) ha breve durata. Per cui goditelo….

  3. Evviva il tempo in mezzo! Siamo talmente poco abituate a concedercelo, che quando ce n'è uno sio sente quasi a disagio a consumarlo nell'attesa, lenta, inerte… beh, quasi!
    Il motivo per cui, da quando le temperature hanno registrato un calo drastico, ho archiviato le gite al mare, è che so già che non riuscirei a tenere lei lontana dall'acqua, se non a costo di urla disumane e crisi isteriche nella sabbia. Anche senza tedeschi!

  4. e te lo devi godere tutto questo tempo in mezzo, che è davvero bellissimo!

  5. Sono proprio contenta per te!

  6. Infatti, godiamoci questo tempo in mezzo!!
    Ma non hai l'impressione che meno fai, piu ti senti piena di robe da fare?! Tipo che avendo tutto questo tempo libero, con una data di scadenza, una ci vuole metter dentro tutto il possibile e immaginabile. Like there's no tomorrow.
    (leggi: come complicarsi la vita inutilmente..)

  7. Ciao Seavessi, ho deciso con molta tristezza di chiudere il blog. Ovviamente continuerò a seguire il tuo e a commentarti, se tu vorrai tenerti in contatto con me, dal momento che penso che chiuderò anche fb potrai farlo scrivendomi a lamammasemprelamamma@gmail.com
    sarò felice di spiegarti la mia scelta e soprattutto di continuare ad avere tue notizie…Grazie di tutto! Fabi

  8. @tina ma smettila… non ho tutto sto rapporto simbiotico col cell, tutt'altro. se non posso rispondere non rispondo e amen 🙂

    @kali ci provo 🙂

    @suster ehm… calo drastico… ieri pomeriggio c'erano 28 gradi. uffa!!!!

    @pink non sono bravissima a godermi le attese, ma si può sempre imparare no?

    @speranza grazie di cuore cara!

    @wonderP e se non è fico ce lo faremo diventare, via. E poi è quasi ora di fare l'albero di Natale!

    @sfolly sì, so esattamente cosa intendi, è la mia maledizione. ma complice qualche problemino di salute, sto cercando di superarla!

  9. Eh certo! goditelo tutto tutto tutto, perchè verranno tempi con poco tempo …. Un abbraccio e dormi un po' anche per me!

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...