La Lista

Troppi anni fa, Seavessi faceva il liceo quindi facciamo inizio anni ’90 o giù di lì, c’era una trasmissione di cui Seavessi ha rimosso il titolo, ma che terminava con Paolo Rossi (titolare di due degli occhi più belli in circolazione nel teatro italiano) che faceva La Lista.

Ecco, stamattina Seavessi è andata a fare la lista nascita.

Per capire bene l’entità dell’evento occore avere alcune nozioni della peculiarità della Seavessi famiglia.

Seavessi non ama il baby shopping; Seavessi non ama le cose che le ingombrano casa. Può sembrare strano visto che spesso chi vede la Seavessi casa dice _carina, e i mobili quando arrivano? Ma Seavessi ama il vuotume di casa sua, le dà aria, e raggiunge inusitate vette di giubilo quando riesce a sgombrare tutte le superfici esistenti. Il suo stile di shopping è riconducibile al guardare un meraviglioso oggetto Infantile e a chiedersi _e questo a che minch cosa mai servirà, oppoffarbacco?

MaritoNP invece è facile preda di qualunque tipo di commessa; basta imbroccare la parola magica _questo seggiolone costa come un’utilitaria ma è pluripremiato dall’associazione pediatri omeopatici e naturopati del wisconsin meridionale, ed ecco che MaritoNP si illumina e paga.

Conscia di queste debolezze, e sperando di riequilibrare le sorti della Lista, Seavessi è andata a scegliere tirandosi dietro ZiaBella, dimenticandosi allegramente di tre cose:

1- ZiaBella ad un esame superficiale sembra NON essere una fescionvictim. Ad un esame superficiale. Molto superficiale. ZiaBella, se la vedete passando a 100 metri di distanza in una sera di nebbia coi fari spenti, potrebbe non sembrarvi affatto una fescionvictim.

2- Seavessi ha enormi difficoltà a dire di no a ZiaBella.

3- sul catalogo della Nota Catena verdina la pre-lista di Seavessi conta sette cose. Quella di Ziabella trentadue (32).

Orbene, le Nostre si palesano nel negozio della Nota Catena Verdina a cui tutte le panze prima o poi pagano pegno, con Seavessi ben decisa a tenere la situazione sotto controllo.

Infatti Seavessi rifiuta fieramente di inserire uno scolabiberon (?) a forma di fondo del mare, e scuote fieramente il ditino davanti a una sdraietta basculante ed emettente suoni inquietanti, molto molto rosa, dotata di motore simile a quello in dotazione ad Alonso che shakera il neonato riducendolo, si spera, alla beata incoscienza.

Fin qui tutto ok, non fosse che a quel punto Revoluciòn decide di dire la sua e comincia a saltellare allegra sulla Seavessi vescica, inducendo nella genitrice uno stato di ansiosa inquietudine del quale la commessa e Ziabella approfittano senza pietà.

Alla fine Seavessi controllerà La Lista, e ci troverà:

tre biberon dorati glitterati superfescion

un urendissimo costosissimo sacco nanna di hellokitty che si spera nessuno abbia il coraggio di comprare.

un tutone di cui Seavessi non ricorda il modello, pò esse che sia bianco e pelosissimo o fucsia pieno di cuoricini.

una scicchissima sdraietta a forma di foglia di cui il catalogo dice _riproduce il naturale movimento delle foglie sugli alberi. Cioè, in autunno probabilmente si autodistrugge.

La commessa fa benevolmente notare a Seavessi l’estrema sobrietà e scarsitudine della Lista.

ZiaBella protesta perché _non mi hai lasciato scegliere quasi niente

Revoluciòn saltella e se la ride.

MaritoNP guarda la lista e chiede _ma tutto qui?????
Annunci

11 commenti

Archiviato in Uncategorized

11 risposte a “La Lista

  1. e ma però se io ti volessi regalare qualche cosa come devo fa?!…vabbè dai ti regalo tutte le cose di hello kitty che ho che so che le adori!!!!! contenta che sono tornata?! si eh!!!!!

  2. guarda, ho messo da parte tutto ciò che ho col gatto malefico apposta per te 🙂

    Comunque, ora devi fare la lista online per le amiche visrtuali, giusto? UAHAHAHAH (risata diabolica)

  3. Ok, sono un po' stordita di mio…ma solo alla fine del post mi sono resa conto che non parlavi della lista per le cose per l'ospedale, ma della lista(nozze)nascita!!! Ma da quando si fa la lista anche per le nascite?! Cioè, ho i miei anni, ma l'ultimo figlio l'ho avuto quattro anni fa, e di liste non se ne parlava mica…
    Sono sempre fuori dal mondo…

  4. ma esistono DAVVERAMENTE i bibe coi lustrini?
    sai che ti verrà strabica per fissare le pailletes sulla trucida bottiglina e incrocerà gli occhi da morì?
    amore tu!!!!

  5. Anonymous

    Perchè non li hai mandati a giocare dove si scivola?

    Gi

  6. @semplicemente you're back!!!! come stai nini, tutto bene?

    @prova altrochesì 🙂 lista online per amiche vistuali, su thinkgeek. ci sono cose utilerrime veh!!!!

    @kali guarda, io con l'Infanta non l'ho fatta, sapevo che esisteva ma ho evitato. Si sonbo lamentati tutti i parenti e per vendetta ho ricevuto quintali di lenzuolini per carrozzina in pizzo. Stavolta mi faccio trovare preparata! poi oh, se nessuno compra niente va bene uguale. Io i compiti li ho fatti.

    @tina esistono, esistono… questi però sono più dorati!

    @gì perchè io SO quando gna faccio, e lo shopping gna faccio!!!

  7. bhe, la sdraietta a forma di foglia però è bellissima!!!
    Anche io ero contraria alle liste ma quando ti arrivano imbarazzanti CIUCCI PLACCATI IN ARGENTO o 7-8 angioletti di ogni foggia e misura…(anche quelli placcati) ….forse è meglio il sacco di Hello Kitty!!!
    🙂

  8. Quando mi chiedevano cosa gradivo come regalo io dicevo sempre prodotti per l''igiene! La grande ha 4 anni e ho fatto appena in tempo a fare una seconda figlia che bagnoschiuma e shampoo si stavano finendo!

  9. come ti capisco. Io per darah non ho comprato niente. Passeggino ultraleggere, marsupio e seggiolino ..la maggioranza delle cose chiccose sono inutili..forte però il bibe con i lustrini..

  10. oooh grazie Seavessi per questo illuminante post!!

    Ma sai che ora sono tentata di farla anche io la Lista….pero mi chiedevo, oltre all imperdibile sdraietta shakera pupo, che mi sembra un idea geniale, non saprei ancora che altro metterci…
    Cioe, mi sembra probabile che i parenti chiedano la lista una volta nato il pupo, e per quel tempo io avro gia compato il minimo indispensabile, per cui non posso che mettere doppioni, tipo altre tutine. Che poi i biberon come faccio a sapere se mi serviranno (come dice A Prova di Mamma nel suo articolo)…
    Che dici, ci posso mettere le cose che magari mi serviranno piu in la, tipo tutine 6 o 9 mesi….

    Mi sa che torno a fare la PlayList del parto, eh, che con quella mi sento piu sicura…..

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...