Ciao Ray.

Più che amico, uomo che mi ha tenuta per mano, che ha immaginato per me meglio di quanto io stessa non potessi fare,
lo vedi, anche se ormai è quasi notte, lo vedi quel bambino scalzo, con le ginocchia sbucciate, che insegue le lucciole in mezzo all’erba come se il crepuscolo fosse infinito? Quello bruno con gli occhi d’oro?
Quello è il mio bambino sognato, l’ho immaginato per te.
E’ sempre meglio avere qualcuno da tenere per mano.

Che magone Ray, non ti piacerebbe.

E racconta un po’, cosa vedi da là sopra?

Annunci

4 commenti

Archiviato in Uncategorized

4 risposte a “Ciao Ray.

  1. Doug Spaulding

    Tutti tutti tutti dovrebbero leggere Ray Bradbury

  2. e un altro è andato via …

  3. quando è morto tolkien…. era come se non ci fossi…avevo 1 anno…. quindi per me tolkien è “sempre stato morto”; nel 986 è morto herbert….quello del ciclo di dune…. eh mi ha aggredito la consapevolezza che nessuno avrebbe mai piu' scritto niente del genere; poi nel 99 è morta LEI…. colei che ho amato come pochi… è morta MArion Zimmer Bradley e nessuno avrebbe piu' scritto niente del ciclo di darkover; ma c'era ray…era vecchio tanto vecchio …ma era sempre li e qualcosa ogni tanto usciva. di piccolo…. di “antico” …si vedeva che non era la sua epoca …i suoi scritti erano lenti, erano molto piu' statici della fantascienza odierna piena di lampi, battaglie, e colori. adesso anche lui.

    è morto tutto. tutto cio' che io leggevo senza stare a pensare “mi piacerà??”.

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...