La caccia al tesoro di mammafelice. Se mi presentassi?

Se mi presentassi dopo un anno e mezzo di blog sarebbe ben strano… eppure ogni tanto bisogna ripresentarsi (anche a se stessi).  Chi è Seavessi, ora che ha del tempo da perdere? Ma ne ha poi davvero? Perché un blog, cos’ha mai da dire? e a chi?

CIto testualmente la bella iniziativa della caccia al tesoro 2012 di mammafelice:

E dunque, ecco che la Caccia al Tesoro di quest’anno si basa su questo desiderio: conoscere persone nuove, allargare i propri confini, invitare altre persone a cena, e rimescolare le carte.
Ciascuna di noi ha sicuramente tra i suoi bookmark un link di un blog del cuore, un blog che vuole presentare agli altri. Un blog da far conoscere. Un blog da presentare.
E allora, di settimana in settimana, se vi va, parleremo di nuovi blog da seguire, ci daremo consigli, in questa nuova caccia al tesoro che si chiamerà: Presentami un blog.
Non ci sono regole o regolamenti, o tempi da rispettare, e non si vince niente: lo scopo è divertirsi, ma soprattutto far conoscere agli altri i blog che noi riteniamo meritevoli di essere seguiti, per far circolare le idee, e l’amicizia.
E per farlo, partiamo da noi. Con una piccola presentazione, in modo che ciascuno possa capire chi siamo e cosa facciamo, e possa scegliere di seguirci.
e dunque.

Carta d’identità: Seavessi, 35 anni (quasi eh? quasi), in periodo di transizione fra due lavori (detto così suona molto più incoraggiante)… mamma dell’Infanta, bionda quattrenne piena di buonsenso e amici immaginari, e di Revoluciòn, rossiccia cinquemesenne dalle idee piccole ma molto chiare. Un marito con strani orari, e una vita da mamma semisingle. Tanti libri, in disordine, poco tempo, da ottimizzare.

Nome del blog e obiettivi: Seavessitempofarei, per l’ottima ragione che il nome Seavessitempo se l’rea già fregato qualcun altro che nemmeno lo usa, aaaaaargh. Obiettivi, vaghi e indefiniti. Nato come blog consolatorio per sopravvivere all’ingresso dell’Infanta alla scuola materna, continuato perché mi fa sentire bene. Quasi sempre. E soprattutto perché blogger non mi interrompe mentre sproloquio.
Un buon motivo per seguirvi: un motivo molto egoista, perché mi piacciono i commenti, mi piacciono le persone, i loro punti di vista, i loro pensieri. Mi piacciono tutte queste finestre su altre case, i fili tesi fra le tastiere come fossero balconi, le parole come panni stesi al sole.
Due post che vale la pena leggere: uno molto vecchio e uno recente, li amo molto: l’orso in agguato e di nuovo? sì, di nuovo.  
Come seguirvi (newsletter, FB, twitter…): Seavessi tempo, su fb e twitter, sul resto (newsletter ecc) sono un po’ indietro…

Annunci

7 commenti

Archiviato in Uncategorized

7 risposte a “La caccia al tesoro di mammafelice. Se mi presentassi?

  1. MaritoNP mi ha fatta morir dal ridere.
    ciao, piacere di conoscerti.

  2. mom

    anch'io ho una cinquenne e una quasi 1enne :))

  3. Piacere di ri-conoscerti :D!

  4. Ciao Seavessi…noi già ci conosciamo è piacevole però ritrovarsi!

  5. ciao Seavessi!
    bello il tuo ripresentarti!
    ri-piacere di conoscerti!
    bellissimo il perchè seguirti: “Mi piacciono tutte queste finestre su altre case, i fili tesi fra le tastiere come fossero balconi, le parole come panni stesi al sole.”
    condivido pienamente!

  6. ciao anche io partecipo al contest. è una bella occasione per nuove amicizie, piacere di conoscerti 🙂

  7. Ciao! ma io ti seguo sempreeeeee!!!
    P.S: hai anche un premio da ritirare sul mio blog!
    🙂

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...