10 cose che farò (quando finirà l’inverno)

Più che un post questa è una dichiarazione di autosopravvivenza, o di esistenza in vita come si dice nei certificati; una dichiarazione a me stessa per ricordarmi che dentro questa tizia gonfia impigiamata e piena di medicine sue e altrui, che ogni tanto si bacia i gomiti perchè non lavora e ogni tanto se li bacerebbe per lavorare, ci sono ancora io.
Parafrasando le immortali parole di Bill Pullman in Indepence Day, io non me ne andrò in silenzio in una nuvoletta di aerosol.
1- vernicerò la miniscrivania appena piazzata in cucina di azzurro. Un azzurro così pugno in un occhio che si imbarazzerà da solo.
2- andrò al Salone del Libro, magari con l’Infanta, magari davvero ci sarà Gordon e io la porto a stringergli la mano.
3- dirò alla mammarussa di danza che mi guarda con sufficienza perchè non capisco quale diamine sia il davanti del gonnellino (qual è il davanti di un gonnellino senza etichetta di sorta e indiscutibilmente semisferico?) uè ciccia, però tu parcheggi di mer in modo discutibile di traverso in mezzo all’incrocio e un giorno qualcuno che ti ricama la portiera lo trovi.
4- porterò le bimbe al mare. Prima cosa appena farà qualche giorno di sole. Le obbligherò a respirare aria salubre a costo di gonfiarle come palloncini.
5- smetterò (forse) di prendere tutte ste medicine pesanti e (forse) smetterò di essere gonfia e chimicamente rimbambita.
6- andrò alla Fiera di San Giuseppe e comprerò tutte le piantine aromatiche che vedo, soprattutto quelle tipo il dragoncello e il cerfoglio che non ho idea di come usare.
7- toglierò le calze.
8- tirerò fuori le bici e lancerò Revoluciòn allo sbaraglio sul prato a inseguire il gatto e vediamo se non si sbriga a camminare.
9- andrò al mare. Già detto? Fa niente. ANDRO’-AL-MARE.
10- sorriderò un casino, chè adesso mi fa un po’ fatica. Sorriderò.
Soprattutto, sorriderò.
Provo a cominciare da adesso.
Annunci

10 commenti

Archiviato in Uncategorized

10 risposte a “10 cose che farò (quando finirà l’inverno)

  1. Qui siamo in piena tormenta di neve che non riesco a pensare a cosa farò….

  2. Anonymous

    soprattutto SORRIDERE…e appena si può: MARE MARE MARE, MA CHE VOGLIA DI ARRVARE LI DA TE DA TE…..

  3. Anonymous

    Per la 4 e la 9 ho la soluzione.
    Avvisami solo quando devo venirti a prendere dalla stazione.

    Gi

  4. Anch'io non vedo l'ora di andare al mare. Io tantissimo tempo fa' lasciavo libera la coniglia di mia sorella e lanciavo il patato al suo inseguimento.

  5. ah si mare mare mare, noi ci siamo state due settimane fa, e Picca s'e' presa la tosse bubbonica appena siamo arrivate, e l'e' passata magicamente appena siamo ripartite: puf O_o
    Pero' il mare fa bene, ah si si 😉
    Forza, che non puo' nevicare all'infinito!

  6. Dopo l'ennesimo due giorni di fila causa passeggino (e nano) poco neve-friendly il mio pensiero è uno solo : QUANDO finirà l'inverno???:(
    Fra

  7. Io partirei dall'ultima ….le altre verranno da se. :-)))

  8. togliere le calze. Quello si…non vedo l'ora!
    coraggio, oggi qui fa freddo ma c'è un sole incoraggiante!

  9. sorridere … un ottimo modo per cominciare a cambiare lo stato negativo delle cose … sono d'accordo su tutto (specie sull'andare al mare), ma soprattutto sul sorridere!!

  10. ma dimmi: andrai al mare?

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...