Cose normali

Oggi è venerdì.

(Brava Seavessi, brava, vedi che se ti impegni ce la fai?)

No dicevamo, oggi è venerdì, e domani è sabato.

(Siamo commossi, abbiamo le lacrime agli occhi. Erano mesi che non mettevi insieme un ragionamento così complesso. Stima, sista)

Domai è sabato, e comincia l’ultimo WE singlemode della stagione.

Ovviamente sarà lunghissimo, come l’ultimo compito in classe prima delle vacanze, l’ultimo esame prima della laurea, l’ultimo chilo da perdere, l’ultima partita da portare a casa.

Conoscendo la polla, probabilmente Seavessi comincerà a sclerare alle 10 di sabato.

Ma.

Dopo, per due mesi, avremo un papà a disposizione, nei WE a luglio e full time ad agosto.

Seavessi anela e teme, sì, anche teme, perché non è facile allentare la presa e ammorbidire il regime paramilitare vigente in casa, perchè le bimbe giustamente quando c’è il papà diventano bimbe completamente diverse, per un sacco di motivi riassumibili nel fatto che è difficile essere mamma semisingle, mollare l’equilibrio che ci hai messo mesi a trovare, sapendo che in autunno dovrai ricominciare da capo ed è un lavoraccio.

Ma anela anche, Seavessi. Anela di andare a fare la spesa insieme, anela un fine settimana in montagna, anela qualcuno che la acchiappi al volo un attimo prima che cada in quei burroni improvvisi che costellano i we singlemode, e sono infidi, sono nascosti dietro cose stupide e in sé normali, tipo due figlie che urlano insieme che vogliono il bicchiere d’acqua, o la scoperta che non hai fatto partire la lavatrice, o la domanda _mamma cosa cosa facciamo oggi.

Anela, Seavessi, qualche settimana da famiglia normale, in formazione completa, senza quella sensazione al fondo dello stomaco di stare comunque giocando in nove contro undici e con l’arbitro contro.

Ancora un WE.

Seavessi cerca supporto.

Annunci

21 commenti

Archiviato in famiglia, MaritoNP, we singlemode

21 risposte a “Cose normali

  1. Glen

    Dai…ce la puoi fare solo un unico e piccolo we! 😉 un abbraccio! Glen

  2. Come ti capisco… io almeno ladomenica ce l’ho a casa quasi sempre! L’ultima spesa tutti insieme è stata… è stata… c’è stata!

  3. elfale

    Ce la puoi fare 🙂

  4. potrei ricordarti che domani è sabato e, come ognuno ben sa, la scuola delle tue figlie è aperta.
    ti ho dato un sorriso?

  5. E’ l’ultima bracciata, poi afferrrerai il bordo. Lo so che sei stanca e ti mancano le forze, ma lasciati spingere dall’acqua. Dai, ce la fai 🙂

  6. Sfolli

    Yes we can!
    E poi freschino montagna nebbia pioggia e tante cose bellissime 🙂

  7. l’ultimo sforzo, … quando domani starai per sclerare… pensa “ultimo ultimo ultimo” e sarai già un pochino più sollevata! e poi vai di wee-end famiglia mulino bianco…. potresti anche prenderti del tempo per te, e lasciare lui qualche ora con le figlie…..

  8. Dai Seavessi! E poi ricorda: le famiglie normali non esistono per davvero.
    io non ho capito ancora che lavoro fa Marito NP chè sta fuori tutti i WE: il ferroviere? Ma insomma, non sono affari miei! ‘Sti mariti… il mio pur non avendo ritmi di lavoro così serrati si premura di essere sempre irreperibile proprio quando mi farebbe comodo ci fosse, salvo essere presentissimo tutto il giorno proprio quando me lo vorrei levare volentieri dai cabasisi e starmene un po’ per i ca miei (e ovviamente in quei giorni le pupe letargono…mah!)

  9. Lucinaguf

    Seavessi sei grandiosa!Riuscire a star dietro a due bimbe da sola non è da tutti e se ti viene in mente che lo .lfai per quel famoso detto ” o bere o affogare” ascolta invece quella vocina interiore di qualche post fa( lei si che è saggia!)che ti dirà sicuramente…”no cavolo tu sei brava davvero!”
    Ultimo we e potrai anche un po’ far trastullare le pupe dal marito mentre te ne stai un pochino tranquilla!
    L’autunno è lontano, ora non ci pensare, poi qualche santo aiuterà…
    Ora il pensiero costante di questo we deve essere Montagna,Montagna e ancora Montagna!!!
    Mega kiss!

  10. mammaparallela

    Ah seavessi! se la tua montagna fosse vicina alla mia!! Una tortina, due frittelle, anche una buonissima birra… Ma non penso che cercherai luoghi sperduti sull’altra estremità dell’alpino arco! 😦
    Resisti!! Mancano quasi 36 ore… ore nanna comprese!!!

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...