Wishlist

Vorrebbe iniziare questo post, Seavessi,  con una frase come: Seavessi non crede in molte cose, ma una è che… ecc.

Ahimè non si può, volendo mantenere un’aderenza alla realtà un filo superiore al livello di Voyager. In realtà, Seavessi crede fermamente in un sacco di cose: gli alieni, i fantasmi (e gli idraulici acchiappafantasmi), il vin brulè per guarire il raffreddore, il lieto fine, che Elvis è ancora vivo, i bagni caldi, le torte di compleanno con le candeline and so on.

Ma da qualche parte bisogna cominciare, quindi riproviamo: Seavessi crede a un sacco di cose, e fra queste a una in particolare: alle cose piccole. Le cose piccole hanno molto potere, possono rendere una giornata meravigliosa o una ciofeca, bisogna farsele amiche e saperle usare, imparare a usarle.

Ha l’abitudine, Seavessi, di tenere in fondo all’agenda una paginetta detta la “letterina a Gesù Bambino”, con un piccolo elenco di piccole cose, in realtà non legate al Natale: cose minuscole, abbordabili, acquistini consolatori da fare (e a cui pensare) quando piove e le bimbe hanno la febbre, o quando tutto il resto gira male, per autostrapparsi un sorriso.

E sì, sarà una cosa consumista, la vera gioia si trova nello sguardo amorevole dei nostri figli (se magari la smettono di picchiarsi fra loro per il Cicciobello) e nel sorriso della persona con cui abbiamo scelto di invecchiare anche se a volte pensiamo di averlo fatto da ubriache, sì, verissimo. Ma a volta anche una crema corpo al cocco aiuta.

Com’è come non è, Seavessi ha questa piccola lista di autoregali da farsi nei giorni bui. Ieri sera, sistemando l’agenda vecchia ha ripescato quella dello scorso anno.

Recitava:

cuscini nuovi per le sedie di cucina

asciugamani azzurri

tappetini nuovi per il bagno

una pianta di orchidee viola a puntini

tuta nuova da mettere in casa

 

la lista di quest’anno:

crema corpo alle tre rose dell’erbolario

stracci viola della Flylady   fatto, grazie, ti lovvo proprio tanto.

intimo carino

andare dal parrucchiere

una pianta di orchidee viola (senza puntini)

sneakers coi luccichini.

 

Non sa, Seavessi, se è stata presa da un deprecabile ascesso di egoismo, o da una sana botta di vita.

Ma propende per la seconda. E sorride.

 

Annunci

13 commenti

Archiviato in Uncategorized

13 risposte a “Wishlist

  1. La pianta di orchidee viola a puntini
    Mi aveva farto tanta simpatia
    🙂

  2. Sfolli

    Brava Seavessi, promossa a pieni voti, cosi ci piaci!
    (l’hai poi trovato il Bianconiglio?)

  3. io la crema alle tre rose ce l’ho per le mani. E’ stupenderrima!

  4. Sono molto orgogliosa dell’evoluzione della wishlist: bravissima!!!

  5. eeeehhhh ci provo anch’io va, magari mi toglie questo cattivo umore di dosso.

    • Ciao Sospesa, che bel nick!!! Fra cosa e chi sei sospesa? Spero che il cattivo umore sia passato 🙂

      • aaaaah carissima scelsi questo nick in un periodo piuttosto brutto della mia vita in cui mi sentivo come un funanbolo sospeso nel vuoto su una corda troppo sottile, mentre soffiava la bora di Trieste 😉

  6. ma alla fine il cicciobello nuovo non glielo hai comprato?!??! litigano anche con 2 ciccibelli?

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...