Peter Minus

Sarebbe stato meglio, Peter, nascere senza quell’istinto sicuro per le persone.

Per le persone migliori di te, ovviamente, per le persone con quel guizzo, quella scintilla, la luce dietro gli occhi, così diversi dal tuo quieto scorrere.

Sarebbe stato meglio per tutti – o certo per te, noi ci saremmo persi una saga in sette volumi che ci ha cambiato la vita, se anche ora ci sentiamo un po’ più nerd di quel che vorremmo.

E invece no, l’unico dono che ti sentivi chiaramente nella pelle era quello, il modo impietoso in cui vedevi la tua mediocrità, e la lucidità con cui vedevi lo splendore degli altri.

E per quanto tu sia stato felice e incredulo di essere uno di quei quattro, ti sei sempre svegliato, ogni giorno, con il pensiero che fosse tutto un bluff grandioso.

In realtà hai fatto finta di crederci, così come loro hanno fatto finta di includerti, e come avrebbero potuto fare diversamente?

Ma non gliene fai una colpa, non fossero stati loro sarebbero stati altri, perché quello a cui non sai rinunciare, neanche ora, è cercare di stare intorno  a chi senti più bravo, a chi senti che ti possa insegnare qualcosa, e nemmeno per affetto.

Non sei mai stato affettuoso, ma sei stato sempre, ed è un’altra delle tue maledizioni, curioso.

E hai sempre ispirato confidenza, perché le persone brillanti che tanto ti piacciono amano gli specchi, amano il tuo sguardo aperto e ammirato, amano la riconferma del loro essere speciali – conferma che non può esserci se non per contrasto.

E siccome non sei nemmeno affettuoso, cosa che forse avrebbe un poco temperato la tua ricerca di luce, come fossi una pianta, hai sempre visto con molta chiarezza che Sirius e James erano splendidi e stronzi, e Lupin affascinante e sfuggente ed egocentrato.

Non li hai traditi per questi difetti, non erano mica peggio dei tuoi, li hai traditi per un’altra inclusione illusoria, per l’unica volta che hai avuto potere su di loro, ma questa è un’altra storia ed è anche abbastanza casuale, sarebbe bastato cambiare una virgola e saresti rimasto il più fedele degli amici  – no, dei seguaci.

Ma prima, Peter, prima.

Prima chi vedevi nello specchio?

O non ci guardavi, per paura di vedere il riflesso di un riflesso?

Sogni ancora di notte quel momento, l’unico momento tuo davvero, quando il Cappello aveva gridato GRIFONDORO?

Annunci

2 commenti

Archiviato in harry potter

2 risposte a “Peter Minus

  1. Brioscina82

    WOW, orami hai fatto venire voglia di andare a rileggermi tutta la saga…

Un penny per i tuoi pensieri!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...