Archivi categoria: Gram

Perplita

e un po’ dispiaciuta; un po’ come quando vedi mamma e papà che bisticciano. In questo scorcio caldissimo di fine estate, Seavessi si ritrova  a dirimere bisticci fra i suoi due filosofi di riferimento, Gramellini e il Vasco.

Gramellini quello che ha detto _le partite perse sono le più importanti da combattere, definendo i contorni di una Seavessi adolescente che fino a quel momento era stata solo una pistina e da quel momento è diventata una pistina mirata. E’ lo zio o il fratello maggiore che Seavessi non ha, quello capace di mettere in parole tre generazioni di tifosi della Seavessi famiglia, quello che fa compagnia tutte la mattine col caffè, quello che Seavessi e un’amica fanno la gara a chi lo condivide prima su feis.

il Vasco è quello che non ha bisogno di parole, quello che gli bastano le virgole, le pause e due verbi messi a caso, quello che sembra che passi per caso e poi ascolti Sally e capisci perché, com’è come non è, ti sta nel cuore da una vita. Quello che a 14 anni hai convinto NonnaG ad accompagnare te e le tue amiche a un concerto, e da lì s’è innamorata anche NonnaG e al concerto, da allora in poi, ci sei andata con lei, e siccome non hai mai avuto granché da condividere con NonnaG, quei concerti sono diventati importanti. Quello che, andando a beccare l’unico tipo di romanticismo che Seavessi in qualche modo comprende, ha detto _ma a te ti sento dentro come un pugno.

E stamattina il Gram se n’è uscito con questo.

Gram, massima stima come sempre. Ma a Seavessi  sfugge il perché in camera dobbiamo avere solo poster convenientemente defunti o non comunicanti.  Gram, capiamoci, Seavessi pagherebbe oro per avere ancora a spasso per il mondo, cantante e esternante su feis,  un Freddie Mercury 70enne, un po’ rintronato, fa niente, ma avercelo. Seavessi darebbe in cambio due borsate di amicidimaria e un paio di vincitori di icsfactor e tutto sanremo in blocco costumisti inclusi.



E poi diciamocelo, Seavessi non è affatto convinta che il Vasco stia tirando davvero i remi in barca.

Quali sono i vostri poster? 
Annunci

8 commenti

Archiviato in Gram, pensieri, Vasco